Centrifugati di frutta: quale scegliere?

Centrifugati drenanti, dimagranti, energizzantiFrutta e verdura contengono sostanze che favoriscono una vita sana e permettono di liberarsi dalle tossine. Grazie ai centrifugati di frutta e verdura è possibile estrarre sostanze come: vitamine, minerali ed acqua. Così, ogni salutista potrà trarre maggiore vantaggio dalla frutta e potrà mantenere uno stile di vita sano.

Proprietà dei centrifugati


Con i centrifugati vengono mantenute intatte le proprietà della frutta.
Ecco che vitamine e sostanze antiossidanti, che nel frullatore andrebbero persi, con i centrifugati ed estratti rimangono intatti.
Ma quali sono le proprietà della frutta?
Frutta e verdura hanno effetto preventivo per il cancro della bocca, dell'esofago, dello stomaco, del retto, della faringe, della laringe, del polmone, dell'ovario(solo  verdura) e della vescica e rene( solo frutta).
Gli estratti della frutta hanno anche proprietà di antiinvecchiamento e ringiovanimento.
La frutta viene usata anche per i cosmetici.
Infatti grazie alla frutta si possono eliminare le cellule morte della pelle e vitamine e minerali vengono assorbiti dalla pelle dandole lucentezza e minimando le imperfezioni.

Come fare un centrifugato 

Per fare un centrifugato di frutta sano occorre utilizzare frutta e verdura fresca e un estrattore o una centrifuga, che possono essere comprati in qualsiasi negozio on line come il negozio Rotex.
La differenza tra estrattore e centrifuga si trova nella velocità con cui il succo viene estratto e nei Watt.
Le centrifughe hanno una potenza di 1000 Watt e raggiungono fino a 15000 giri al minuto, invece gli estrattori hanno una potenza di 400 Watt e velocità comprese tra i 40 e 100 giri/min.
In questo modo l'estrattore riesce ad estrarre il succo più lentamente ma con più efficienza e lavorando a temperature più basse.

Quanti tipi di centrifugati ci sono?

  • Centrifugati per dimagrire Centrifugati disintossicanti Centrifugati depurativi Centrifugati energizzanti Centrifugati drenanti

Centrifugati per dimagrire

I Centrifugati dimagranti devono essere associati ad una dieta dimagrante e a tanta attività fisica. Tra i frutti che possono favorire la perdita di peso c'è: Mango: l'estratto di mango sembra favorire la perdita di peso Carota: le carote hanno un alto contenuto proteico e se mangiate intere hanno un alto contenuto di fibra che dà un elevato senso di sazietà. Pompelmo: il pompelmo riduce l'assorbimento dei grassi Un esempio di centrifugato dimagrante è : 1 pompelmo, 4 carote, 1 limone, e ginger Barbabietola Fragola: la fragola contiene acido ellagico e antocianine che aiutano la perdita di peso, riducendo l'infiammazione. Inoltre le antocianine stimolano la produzione di adiponectina che aumenta il metabolismo e sopprime la fame. Ananas: l'Ananas è ricco di acqua e fibre e riduce l'appetito Altri frutti e verdure che possono essere aggiunte ad un centrifugato dimagrante sono: pomodoro, asparagi, barbabietole e mele

Centrifugati disintossicanti e depurativi

La disintossicazione può aiutarci a smaltire le tossine che sono causa di molti mali, tra i quali il mal di testa. Infatti, un centrifugato disintossicante migliora la digestione, lo stato del sistema immunitario, aumenta l'energia, e migliora lo stato di salute dei capelli. I frullati detox sono costituiti da frutta e verdura, a cui può essere aggiunto lo yogurt.

Cosa usare per un centrifugato disintossicante

Per i centrifugati disintossicanti si usano: mirtilli, insieme a yogurt, succo di mela olio di semi di lino,avocado, sciroppo d'acero, zenzero, estratto di vaniglia.

Centrifugati energizzanti




I centrifugati energizzati sono indicati in caso di stanchezza cronica e durante i periodidi abbassamento dell'energia come la primavera. Esistono frutti energizzanti , adatti per cmbattere l'affaticamento e migliorare l'umore e sono: Anguria che dà energia grazie alla vitamina B6. Papaya, che trasforma il grasso in energia. Mandorla, banana, arancia e avocado che servono a risollervarci dalla fatica.

Centrifugati drenanti

I centrifugati drenanti aiutano a ridurre la ritenzione idrica grazie alle proprietà di alcuni frutti drenanti. I frutti drenanti favorendo la diuresi e l'eliminazione dell'acqua possono aiutare a ridurre la cellulite. I frutti drenanti sono: anguria, uva, ananas e papaia Insomma se siete salutisti o in caso di colonstomia, i centrifugati sono ottime alternative ai succhi di frutta.