Torcicollo:cause, sintomi e trattamento

Il torcicollo è una sindrome fastidiosa che si verifica in molti casi è che può compromettere la vita di ogni giorno e circa il 30-50% della popolazione mondiale ne soffre.

È spesso causato da una cattiva postura e il primo sintomo è il dolore cervicale e rigidità.
Il dolore al collo può presentarsi al mattino o in seguito a un movimento brusco e gran parte delle volte il tutto si risolve in poco tempo.
Quando i fattori meccanici che causano il torcicollo, sono molteplici, si parla di "spondilosi cervicale", in cui sihanno alterazione degenerativa nei dischi intervertebrali, con formazione di osteofiti e coinvolgimento dei tessuti molli adiacenti

CAUSE DEL TORCICOLLO

Le cause del torcicollo sono molteplici, ma alcune non sempre conosciute
STRESS, ANSIA E DEPRESSIONE:una causa del torcicollo è lo stress, che può portare al collo rigido e alla difficoltà nel muovere la spalla
 STRABISMO: sembra strano ma lo strabismo può portare ad assumere delle posizioni sbagliate per non migliorare la visuale è questo causa oltre che torcicollo anche emicrania e dolori muscolari
‌POSTURA ASSUNTA DURANTE LA NOTTE: La postura assunta durante la notte può causare il torcicollo.Una delle posizioni sconsigliate é dormire a pancia sotto.E' inoltre necessario scegliere un cuscino adatto.
ENFISEMA RETROFARINGEO il torcicollo è associato a vomito e diarrea questo può essere dovuto a enfisema retrofaringeo
RETTILINEIZZAZIONE TRATTO CERVICALE: Il tratto cervicale si può rettilineizzare o anteriorizzare e questo è possibile vederlo con una semplice radiografia. La rettilineizzazione del tratto cervicale si può verificare in seguito ad un incidente o a una brusca caduta.
SINDROME DI GRISEL:o torcicollo naso faringeo è una patologia posttraumatica cervicale, che si presenta dopo di interventi di adenoidectomia, cioè quando vengono tolte le adenoidi.
Si ha una sublussazione rotatoria dell'articolazione atlanto-assiale che causa il torcicollo; si presenta principalmente nei bambini.


GUARDA ANCHE:Difficoltà a svegliarsi al mattino: come svegliarsi presto


LA FIBROMIALGIA:La fibromialgia è una malattia, non riconosciuta in Italia , ma solo in Europa, ma tra i sintomi viene riportato un dolore diffuso ta cui anche il torcicollo.
ARTRITE REUMATOIDE: l'artrite reumatoide colpisce tutte le articolazioni del corpo, ma con particolare predisposizione per la zona cervicale
OSTEOMIELITE: infezione delle ossa e del midollo osseo
TUBERCOLOSI DEL SISTEMA NERVOSO CENTRALE: uno dei sintomi della tubercolosi è il torcicollo, insieme a malditesta, confusione mentale e offuscamento della vista
MALATTIA METABOLICA PAGET: patologia dello scheletro che può colpire le vertebre cervicali
MIELOMA
NEOPLASIA 

SINTOMI TORCICOLLO

  • Dolore al collo e difficoltà nella rotazione del collo
  • Dolore al tratto cervicale
  • Dolore alla spalla e blocco movimenti spalla
  • Formicolio al braccio e alla mano
  • Nausea e vomito possono accompagnare il torcicollo il caso di forte dolore

TRATTAMENTO TORCICOLLO

La prima cosa da fare è assumere una posizione corretta.
Infatti a causa dell'uso continuo di smartphone o tablet,che ci accompagnano nella vita quotidiana,ma anche di PC e laptop, tendiamo a piegare il collo in avanti e a lungo andare questo creerà una tensione muscolare e di seguito il torcicollo.E' quindi necessario staccare con dei periodi di riposo,in cui cercheremo di tenere una postura eretta e non stare continuamente legati a questi dispositivi.E' anche utile fare degli esercizi specifici di stretching e della ginnastica correttiva

Mettere qualcosa di caldo nel collo o una sciarpa di lana che pian piano aiuterà a rimuovere la contrattura del muscolo.

Al contrario alcuni suggeriscono di applicare qualcosa di freddo, che bloccherebbe la circolazione e quindi tutti quegli agenti infiammatori, che contribuiscono all'infiammazione e quindi al dolore nel collo e nella

L'agopuntura è un rimedio per il trattamento di torcicollo utile nella fase di dolore acuto

Gli antiinfiammatori, nonostante sia sempre meglio evitarli, possono rimuovere l'infiammazione che è spesso la causa del dolore che sentiamo,ma non riesce a rimuovere la rigidità muscolare.

Manipolazione e mobilizzazione operata dai fisioterapisti, può aiutare a sbloccare il collo e a sentire meno dolore

Terapie di medicinali e iniezioni