Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2018

Linfonodo inguinale ingrossato: quando preoccuparsi

I linfonodi sono unità anatomiche e funzionali del sistema linfatico , posti lungo il decorso dei vasi linfatici e svolgono un ruolo importante nell'elaborazione della risposta immunitaria. Essi drenano da distretto a distretto  e si ingrossano nei vari distretti in seguito ad un'infezione. Alcuni linfonodi si trovano in sedi profonde e altre in sedi più superficiali; queste possono essere palpabili se sono ingrossate. I linfonodi inguinali si trovano nella zona inguinale e sono più difficili da palpare rispetto a quelli di zone più superficiali come il collo. I linfonodi inguinali appartengono a due gruppi:  gruppo nodo orizzontale e  gruppo nodo verticale. Essi drenano dalla zona addominale inferiore, regione lombare, genitali esterni, canale anale e glutei, vagina ed arti inferiori. Quindi quando i linfonodi inguinali diventano reattivi, cioè reagiscono ingrossandosi può essere dovuto ad infiammazione di uno di questi distretti. I linfonodi inguinali superf

Esiste una relazione tra il latte e la produzione di muco?

 Da molti anni si sente dire che il latte può causare la produzione di muco ed è per questo meglio non assumerlo in caso di raffreddore. In particolare in bambini con asma si evita di aggiungere latte alla dieta per evitare un aumento della secrezione di muco. Anche i cantanti non bevono latte e non mangiano latticini e altri derivati per lo meno per un periodo prima delle loro performance perché si crede che il latte possa riempire di muco le corde vocali. Ma è vero che il latte e latticini producono muco? E' giusto eliminare o ridurre il latte in un bambino e ridurre così l'assunzione di calcio nella dieta fondamentale per una corretta crescita? Ad asserire che il latte produce muco è la medicina tradizionale cinese e raccomanda di evitarlo. Infatti il latte sembra stimolare la produzione di muco nel tratto respiratorio , con conseguente aumento della resistenza delle vie aeree e peggioramento dell'asma.  L'eccessivo consumo di latte ha una lunga ass