Test di ingresso per medicina: Biologia

La Chimica dei Viventi

 test biologia

Nel test proposto si parlano di un protide; un protide è un sinonimo di proteine.
Le proteine sono una delle 4 macromolecole, costituenti della materia vivente insieme a Lipidi, Carboidrati ed Acidi nucleici.

Queste 4 macromolecole sono polimeri perché formate da tante unità chiamate monomeri.
Quindi i protidi o le proteine sono dei polimeri, formate da tante unità chiamate monomeri, e il nome di questi monomeri sono  amminoacidi.
Gli amminoacidi che costituiscono le proteine sono 20 e si legano tra di loro grazie ad un legame peptidico, che è un legame covalente.
Gli amminoacidi essenziali sono quelli che l'organismo non riesce a sintetizzare e devono per tale motivo essere introdotti con la dieta. 
Quindi escludiamo la risposta 1,3,5
Gli amminoacidi sono delle molecole bifunzionali che presentano all'interno due gruppi funzionali

-NH2  => gruppo amminico (gruppo basico)
-COOH => gruppo carbossilico (gruppo acido)

Per la presenza di entrambe le caratteristiche acide e basiche la molecola nel complesso è neutra e per questa caratteristica la molecola è chiamata molecola anfotera o zwitterioni (molecola nel complesso neutra, ma che all'interno contiene cariche sia positive che negative).
Un esempio di amminoacido è:


 Dove R può essere sostituito con qualsiasi altro gruppo funzionale.

Tornando al test abbiamo D-amminoacidi e gli L_amminoacidi.
I primi sono i destro-amminoacidi e gli altri sono i levo-amminoacidi.
Gli amminoacidi sono delle molecole chirali(argomento di chimica) e la differenza è dovuta al verso di rotazione della luce polarizzata, rispettivamente destrogiro( a destra) e levogiro(a sinistra).

Tutte le proteine naturali sono costituite da  L-amminoacidi, che differiscono fra loro solo per la natura del gruppo R (solo  la glicina, è priva di chiralità perchè al posto del gruppo R presenta un altro H)) e quindi
la risposta alla domanda è L-amminoacidi.