Liposuzione-Liposcultura: come perdere i centimetri di troppo

Tra gli interventi di chirurgia estetica,la  liposuzione-liposcultura, insieme a rinoplastica, mastoplastica additiva,sono tra le tecniche più richieste per migliorare il proprio corpo e per dimagrire velocemente.
La liposuzione viene introdotta in Francia nel 1921 da Charles Dujarrier; da allora il procedimento è migliorato molto e la liposuzione liposcultura è diventata una tecnica più sicura.

LIPOSUZIONE LIPOSCULTURA COS'E'?

La liposuzione  è una tecnica chirurgica estetica che permette la rimozione del grasso localizzato in eccesso, a volte associato anche a intervento di lipolisi, per migliorare le curve del nostro corpo.
La liposuzione è un intervento che permette di ringiovanire e vedersi bene.
Tecniche di liposuzione permettono di ridurre i depositi di grasso localizzato in diverse parti del corpo.
In particolare , la liposcultura è una tecnica di liposuzione in cui il chirurgo riesce a scolpire il corpo e coinvolge gli strati più superficiali di grasso; in questo modo ci saranno minori conseguenze postoperatorie.

La lisopuzione è un intervento adatto a tutti: è possibile fare sia la liposuzione per la donna ma anche liposuzione per uomo.
Grazie alla liposuzione di fianchi e cosce sarà possibile ridurre la circonferenza delle cosce e dei fianchi in poche settimane
Liposuzione glutei è insieme a tutti gli interventi di gluteoplastica, il metodo migliore per ridurre i centimetri di troppo e  la liposuzione sedere permette di migliorare il fisico di chi ha la cosiddetta forma a pera con il sedere grosso(culotte de cheval) e la parte superiore del corpo magra.
La liposuzione al doppiomento rientra tra gli interventi di mentoplastica.
Altri tipi di liposuzione sono : liposuzione fianchi uomo, liposuzione braccia, liposuzione collo, liposuzione ginocchio, liposuzione caviglie e  polpacci, liposuzione seno maschile.



COME PREPARARSI PER L'INTERVENTO DI LIPOSUZIONE

 Esami del sangue , ECG e Rx torace sono gli esami prescritti prima di poter affrontare l'intervento di liposuzione liposcultura. Dovrà essere sospesa l'assunzione di aspirina che rende il sangue più fluido e sottopone al rischio di emorragie,

COME VIENE FATTA LA LIPOSUZIONE-LIPOSCULTURA?

Durante la liposuzione una piccola cannula viene inserita all'interno della pelle, e il grasso viene aspirato dal corpo.La liposuzione non richiede un ricovero; solitamente il tutto viene svolto in day hospital e l'intervento di liposuzione può durare da circa mezz'ora fino alle 3 ore in base all'estensione delle zone da trattare.

Le tecniche di liposuzione sono:

  1. Tecnica di liposuzione meccanica: il grasso viene asportato tramite un manipolo vibrante collegato alla cannula, la quale verrà inserita nel sottocutaneo.E' una tecnica più antica e meno precisa
  2. Tecnica di liposuzione tumescente o Miniliposuzione: viene inserito tramite la cannula la lidocaina, anestetico locale, ed in seguito di epinefrina, costrittore capillare; viene effettuata in seguito, l'aspirazione con cannule di 2- 3 millimetri di diametro.Viene indossato in seguito un collant di 140 denari,  per 10 giorni. E' una tecnica eseguita in maniera veloce ed è indolore.E' una tecnica di chirurgia in cui vengono trattate due aree simmetriche alla volta ( ad esempio le due coulotte de cheval). Si riduce in questo modo il rischio di una anestesia totale, ed il rischio di un' emorragia successiva all'intervento.
  3. Tecnica di liposuzione laser: tramite il laser chirurgico, il grasso viene sciolto e poi raccolto ed aspirato tramite una cannula.
  4. Tecnica di liposuzione a ultrasuoni: gli ultrasuoni sciolgono il grasso poi aspirato tramite la cannula.
  5. Tecnica di liposuzione Chimica: la liposuzione chimica rende possibile fare liposuzione senza intervento tramite la Fosfatidilcolina. La fosfatidilcolina è un farmaco utilizzato per curare l'ipercolesterolemia, ma sembra utile la sua applicazione in campo estetico.La fosfatidilcolina viene iniettata direttamente nel tessuto adiposo, a livello del grasso sottocutaneo.Non è comunque un trattamento che permette di risolvere il problema della cellulite , ma risolve solo i problemi legati al deposito localizzato di grasso.
  6. Liposuzione liposcultura: l'aspirazione avviene attraverso cannule sottilissime e attraverso le pieghe cutanee.
LIPOSUZIONE LIPOSCULTURA:DOPO QUANTO SI VEDONO I RISULTATI?
La liposuzione nel postoperatorio è un momento difficile per chi ha subito l'intervento. I risultati non sono evidenti fin da subito, ma bisogna aspettare quasi un mese dall'intervento di liposuzione per avere qualche risultato. Infatti, inizialmente il gonfiore è molto e non si riesce a vedere il risultato totale.

Il risultato della liposuzione "prima e dopo" non è quindi immediato, ma sono tante le testimonianze  e le esperienze di liposuzione, positive, anche se esistono delle esperienze negative.
Importante è utilizzare la guaina dopo liposuzione: è necessario avvolgere il corpo per ridurre il gonfiore e l'ecchimosi. E' probabile la presenza di lividi e gonfiore per più di una settimana; la situazione tornerà alla normalità in circa un mese.

RISCHI LIPOSUZIONE LIPOSCULTURA

Cicatrici liposuzioni e gonfiore dopo liposuzione: sono evidenti e si verificano sempre?

Gonfiore ed edemi, dolore , ecchimosi sono spesso evidenti dopo la liposuzione.
Le cicatrici sono ormai ridotte, perché le cannule sono davvero molto piccole ed inserite nelle pieghe cutanee.
Il dolore varia da persona a persona, ma non è sicuramente un intervento da fare a cuor leggero; molte persone sentono dolore anche tossendo o starnutendo.
Si può inoltre perdere la sensiliità in alcune zone trattate; la situazione di insensibilità dovrebbe essere momentanea.
Altro rischio è che tutto l'operato sia stato vano. Infatti, ingrassare dopo la liposuzione è possibile se non si segue una dieta appropriata.
Il rischio di infezioni post operatorie è ridotto se l'intervento di liposcultura è effettuato in cliniche specializzate e se dopo l'intervento viene data adeguata copertura antibiotica.
Ovviamente non è possibile fare una liposuzione fai da te; i rischi sarebbero grossissimi , per non parlare del rischio di infezione che potrebbero portare alla morte.