Vitamina: ipovitaminosi ed ipervitaminosi


Le vitamine sono molecole organiche eterogenee, non classificabili nel contesto dele macromolecole (glicidi, lipidi,protidi, acidi nucleici).

Qual' e la funzione delle vitamine?

Le vitamine sono coinvolte nell'accrescimento,integrità  degli organismi viventi oltre che a regolare il metabolismo. Infatti alcune di loro appartengono alla categoria dei coenzimi e sono coinvolti nel metabolismo di proteine, lipidi, carboidrati ed acidi nucleici.

Quali sono le vitamine?

Le Vitamine, insieme ai minerali, appartengono alla classe dei Micronutrienti, cioė sono elementi che devono essere assunti ogni giorno in quantitá minore di 100 mg/giorno .
L'organismo contiene una riserva di entità variabile di queste sostanze nel fegato,  per cui una deficeienza delle vitamine si manifesta in maniera progressiva.


Le vitamine devono essere assunte con la dieta in quanto lˈorganismo umano non e in grado di sintetizzarle ma le può accumulare o meno in base alla loro natura.

Le vitamine, infatti, si suddividono in idrosolubili e liposolubili.

Le vitamine idrosolubili sono:
Vitamina C, B1,B2,B5,B6,PP,Bc,H
Le vitamine idrosolubili sono cofattori enzimatici e vengono eliminati con facilità dall'organismo, per cui non ne esiste riserva nell'organismo e devono essere introdotte con la dieta.

Le Vitamine liposolubili sono:
Vitamine A, D,E,K,F 
Essendo liposolubili si accumulano nella riserva lipidica, di grasso, dell'organismo e di fatti una dieta povera di grasso causa una carenza di tali vitamine.

La mancanza di vitamine prende il nome di Ipovitaminosi; un ipereccesso si chiama ipervitaminosi.

Cosa causa l'ipervitaminosi?

L'ipervitaminosi è presente principalmente per le vitamine liposolubili perchè sono le uniche che si accumulano nell'organismo ed è solitamente presente in casi di sovradosaggio terapeutico e  quindi quando è presente una eccessiva assunzione.
Gli effetti dell'ipervitaminosi sono a carico degli organi in cui tali vitamine vengono accumulate o agiscono ma ci sono effetti dovuti anche alla difficoltà di eliminazione da parte dei reni.

Cosa causa l'ipovitaminosi?


L'ipovitaminosi , o carenza vitaminica, comporta alterazioni metaboliche, che a loro volta si ripercuotono nei singoli organi in cui agiscono tali vitamine.

Esempio di carenza vitaminica è la carenza di vitamina C che causa lo Scobuto o la carenza della vitamina B1 o Tiamina che causa la  Beri-Beri.

Un adeguato apporto giornaliero è garantito da una dieta bilanciata; per cui la carenza di un alimento deve essere comnpensata dall'assunzione di un alimento con stesse caratteristiche  alimentari.
 Ad esempio la vitamina B12 si trova nei prodotti di origini animali  per cui se non si mangia carne si deve sostituire la dieta con altri alimenti di origine animali come uova o latte.