Scienze della Terra:Il magma

Il magma non è altro che roccia fusa che contiene silicati , acqua e gas disciolti e si forma a livello della crosta e del mantello, proprio a causa della elevata temperatura e dell'alta pressione.

Quando il magma fuoriesce dalla crosta terrestre perde i gas in esso disciolti e a causa del repentino cambiamento delle condizioni di temperatura e pressione(che diminuiscono), cristallizza e dal fuso si separano diversi minerali, i quali successivamente si riaggregheranno fino alla formazione di nuove rocce.

Il magma è di tre tipi:

Il Magma ultrabasico.
Il Magma ultrabasico origina in profondità, al livello del mantello, ed è quindi molto fluido; è costituito dalle OLIVINE( silicati di ferro e magnesio = FEMICI) con contenuto di silice minore del 45%.
Dà così origine alla famiglia delle PERIDOTITI, che sono rocce molto scure e pesanti, con densità pari a 3 g/ cm3.

Il Magma Basico.
 Il Magma Basico origine nella parte superiore del mantello; ha una quantità di silice tra il 45 e 52% ed è ricco di Ferro, Magnesio e Calcio. E' anche ricco di minerali femici come i pirosseni, gli anfiboli e le olivine e può dar luogo a rocce intrusive (gabbri) ed effusive(basalti)

Il Magma Acido.
Il Magma Acido ha contenuto in silice maggiore del 65%; presenta poca silice libera e buona parte è combinata con l'alluminio a formare alluminio siliconi   > minerali SIALICI come fedelspati, fedelspatoidi e quarzo.
E' molto viscoso e dà origine a rocce intrusive ( graniti ricchi di quarzo) e granodioriti (polvere di quarzo e rocce effusive(le rioliti).

Il Magma Intermedio.
Il Magma Intermedio ha un contenuto in silice tra il 53% e il 65% ed è ricco in minerali sialici e femici (plagioclasti, pirosseni ed anfiboli); dà origine a rocce neutre dioriti(intrusive)  ed andesiti( effusive)